La libreria che non ti aspetti

I libri sono cambiati, non so più fatti di carta, ma sono diventati digitali, questo ha reso obsoleto un classico mobile presente nelle nostre case: la libreria.
Perfino la mitica Billy, prodotta da Ikea, ha modificato le dimensioni per inseguire questo mutamento.

I mobili libreria sono destinati a scomparire?

In questi anni si sono notati dei cambiamenti, il mercato ha decretato l’inutilità di quest’importante mobile ma i designer ne hanno approfittato per proporre nuove idee consapevoli che una libreria sarà sempre più svincolata dalla sua funzione contenitiva.

Ecco le tre migliori proposte di quest’inizio del 2014.

Questa libreria si chiama 4° (quattro gradi) Indica l’inclinazione di 4 gradi del piano d’appoggio, in questo modo la gravità provvederà a mantenerli tutti perfettamente impilati

Un’altra interessante interpretazione è quella di Gugkaev che taglia la parete per inserirvi il mobile

Cosa dire della mensola angolare ideata da Martina Carpelan nome italiano, ma finlandese di nascita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *